Panoramica sul servizio

Kalì è una piattaforma di pubblicazione multicanale che in fase di progettazione consente di creare anche veri e propri CMS le cui logiche di pubblicazione sono personalizzabili a seconda delle necessità di progetto
Visionarea conta persone anche in Cina
Visionarea conta persone anche in Cina
Si tratta di una dei più affermati software per la rilevazione delle presenze in strutture commerciali, uffici, musei e altri luoghi pubblici.
Adobe Experience Platform Week
Adobe Experience Platform Week
Un evento virtuale in cui ogni giorno verranno dedicati 45 minuti per raccontare come superare i ...
STEMintheCity 2021
STEMintheCity 2021
Il Comune di Milano ha inaugurato la  quinta edizione di #STEMintheCity .
DigIT Export
DigIT Export
Grazie all'impegno e alla partecipazione di Img Internet il sito  Digit Export , il progetto ...
SCF Milano Music Week
SCF Milano Music Week
Al via dal 16 al 22 novembre la settimana dedicata alla musica e ai suoi protagonisti.
Confindustria Digitale
Confindustria Digitale
Confindustria Digitale è la nuova Federazione di rappresentanza industriale, nata con ...
Camozzi Digital
Camozzi Digital
Camozzi Digital supporta la digitalizzazione delle aziende che operano in diversi settori manifatturieri e che vogliono sfruttare  l'innovazione Digitale e le soluzioni IIoT.
CAPCOST
CAPCOST
Società di consulenza la cui missione è supportare le grandi aziende  ...
Italian Video Game Awards
Italian Video Game Awards
The Italian Video Game Awards – an initiative of IIDEA (Italian Interactive & Digital ...
Tutto sui videogiochi
Tutto sui videogiochi
Il sito dove trovare tutte le informazioni per un utilizzo consapevole del videogioco
Amarena Fabbri Danimarca
Amarena Fabbri Danimarca
amarenafabbri.com è il sito dedicato al prodotto simbolo della storica azienda bolognese Fabbri 1905.
Innovhub
Innovhub
Innovhub Stazioni Sperimentali per l’Industria s.r.l.
Imageware
Imageware
Fondato nel 1986, oggi rappresenta una tra le principali realtà italiane indipendenti di comunicazione integrata e relazioni pubbliche.
SCF
SCF
SCF è il consorzio che gestisce in Italia la raccolta e la distribuzione dei compensi, dovuti ...
STEMintheCity 2020
STEMintheCity 2020
Un progetto diventato interamente digitale, aperto e inclusivo, che ci accompagna fino all'edizione del 2021.
Promos Italia
Promos Italia
Img Internet ha realizzato un'infrastruttura che raccoglie, oltre al sito istituzionale, molteplici iniziative web autonome che complessivamente generano ogni mese quasi 100 mila visite.
IIDEA
IIDEA
IIDEA è l'Associazione di categoria dell’industria dei videogiochi in Italia.  ...
Fincons Group
Fincons Group
Il nuovo sito di Fincons Group.
AIL Bologna
AIL Bologna
E' difficile non emozionarsi quando si lavora con le persone di questa importante associazione, ...
Gruppo Camozzi
Gruppo Camozzi
Il Gruppo Camozzi si configura come un ecosistema di aziende che operano nella componentistica ...
ANIMA
ANIMA
La federazione tutela gli interessi dell'industria meccanica, promuove le aziende associate, le affianca per risolvere le problematiche di carattere tecnico normativo.
Fabbri menu creator
Fabbri menu creator
Stampare il proprio menu, con tutti i cocktail, gli ingredienti i prezzi e una grafica personalizzata, un sogno? No una realtà con il servizio di fabbri1905.
LC Larizza Consulting
LC Larizza Consulting
Larizza Consulting (LC) è un broker assicurativo con sede a Milano che  svolge attività ...
DELL Technologies
DELL Technologies
Dell Technologies assieme a Virtustream, SUSE e SAP hanno organizzato l’evento “The Data ...
Go International
Go International
Go International è il nuovo forum sviluppato da Aice che permette alle aziende italiane di farsi conoscere nel mondo diventando internazionali.

L’accesso è erogato come servizio e consente alle aziende di operare sul sito con la massima semplicità e di beneficiare di un’attività di manutenzione evolutiva che ogni giorno mette a disposizione dei clienti tutte le ultime funzionalità e aggiornamenti tecnologici imposti dal web moderno.

Alla base del sistema c’è una forte attenzione alla sicurezza, e proprio per garantirne i massimi livelli, si lavora costantemente facendo auditing con gli strumenti più accreditati al fine di attivare tutte le più recenti tecniche di salvaguardia dei dati e del codice.

È proprio per questo motivo che le personalizzazioni e le evoluzioni possono essere fatte solo dal personale certificato e abilitato a operare negli ambienti di sviluppo e di conservazione dei dati. Le personalizzazioni richiedono interventi sul codice che, una volta verificato nell’ambiente di staging, viene trasformato nelle DLL (librerie di codice binario criptato) che costituiscono l’ambiente software di produzione. Questa modalità di operare oltre a garantire uniformità comportamentali e efficienza delle prestazioni, rappresenta i più alti livelli di sicurezza.

L’obiettivo di Img Internet è mantenere un prodotto in grado di servire le organizzazioni che per loro natura espongono dati di fondamentale importanza sia a livello finanziario che di comunicazione. 

Cenni storici

I primi progetti risalgono ai primi anni Duemila con i grandi portali: mondadori.com, zdnet.it, microsoft.com/italy, il sistema si è poi evoluto su migliaia di progetti di tutte le dimensioni: Telecom Italia, Systema case, Sap.com, Fineco, Commissione europea, Camera di commercio di Milano, Confindustria.

L’esperienza di questi anni è stata capitalizzata a vantaggio di un utilizzo semplice e efficace da parte del marketing: l’obiettivo di questo approccio è che il marketing non debba dipendere dagli sviluppatori ma deve essere autonomo del gestire le proprie attività con i massimi livelli di qualità e di prestazioni. Inoltre il tempo di realizzazione di un sito deve essere estremamente ridotto.

Il nostro modello si è inoltre affermato per le multinazionali che devono controllare con la massima semplicità e efficacia decine di siti di filiali e aziende collegate (da qui le braccia di Kalì)

L’idea

Gli elementi che costituivano questa idea erano: separazione dei dati dalla loro rappresentazione grafica, utilizzo di linguaggi standard e aperti come CSS, Html e Javascript, creazione di un ambiente di sviluppo dedicato a web designer e non a sviluppatori, unico kernel di erogazione degli aggiornamenti e modalità di fruizione a servizio.

Dopo una prima fase di forte investimento il sistema si è consolidato attorno al 2011 anni in cui la proposta commerciale prediligeva elementi di consulenza grafica e editoriale e utilizzava Kalì come sistema di erogazione ordinaria del servizio mantenendo attive e ottimizzate le funzionalità standard.

Kalì oggi

Negli ultimi anni con la maturazione del concetto di open source (le cui soluzioni però non erano e non sono in grado di garantire livelli di sicurezza accettabili dalle organizzazioni più strutturate), si è sentita la necessità di fare nuovi investimenti volti a rendere più evidenti gli elementi di originalità del sistema e sviluppando nuove direzioni strategiche al fine di soddisfare le esigenze dei tre principali gruppi di clienti.

  1. Piccole e medie aziende: vedevano nell’open source un possibile affrancamento dal fornitore da come una sorta di nuovo modello di libertà esecutiva
  2. Amministrazione pubblica: per ragioni legate ai criteri di libera concorrenza alcune organizzazioni pubbliche hanno fatto propri i suggerimenti che provenivano dall’amministrazione centrale di utilizzare modelli di servizio che le vincolassero con i fornitori
  3. Grandi organizzazioni che invece richiedevano al servizio di comunicazione on line massimi livelli di sicurezza, di personalizzazione e di integrazione con i propri sistemi interni.

Open platform

L’opportunità: pensare che un'azienda costruisca un sito o la propria comunicazione on line con un proprio software significava tuffarsi nel passato e andare incontro a enormi problemi di scalabilità, sicurezza e adeguamento tecnologico, ma al tempo stesso non bisogna fare in modo che le PMI e la pubblica amministrazione non si sentano vincolati alla società che eroga il servizio.

Da qui nasce un progetto evolutivo ambizioso, un piano pluriennale volto a cambiare radicalmente le basi strutturali del sistema che si può riassumere nella trasformazione del motore di CMS in una Headless Content System Platform, basata sulla modellazione di uno strato intermedio e indipendente dal sistema di salvataggio e organizzazione dei dati che attraverso API possa erogare e integrare elementi programmatici a qualsiasi livello (E015 di Regione Lombardia è un primo esempio attuativo, seppure parziale).

Img Internet ha deciso di operare su un ambiente intermedio tra il sistema di pubblicazione KALI e il mondo esterno, in grado di dialogare con qualsiasi interlocutore presente sul mercato.

Oltre a ciò era necessario garantire una nuova interfaccia utente basata sui criteri programmazione più moderni della single page application e una modalità di utilizzo degli strumenti di web design integrata con framework di valore come Html5CSS3BootrapSass. Il tutto ovviamente perfettamente aderente alle linee guida sempre più pressanti del W3C consortium e di Google.

Obiettivo finale: la realizzazione di un sistema moderno, usabile, in grado di offrire la gestione dei contenuti in modo accessibile e aperto da qualunque motore di pubblicazione web e mobile, tramite Api, Application Programming Interface.

È proprio per questa ragione che le personalizzazioni possono essere fatte solo da personale certificato e abilitato a operare negli ambienti di sviluppo e di conservazione dei dati. Le personalizzazioni infatti richiedono interventi sul codice che poi una volta verificate nell’ambiente di staging vengono pubblicate nelle DLL (librerie di codice binario) che costituiscono l’ambiente software di produzione. 

Questa modalità oltre a garantire uniformità comportamentali e efficienza delle prestazioni, rappresenta i più alti livelli di sicurezza e proprio per questa ragione è stato scelgo da organizzazioni che per loro natura espongono dati di fondamentale importanza sia a livello finanziario che di comunicazione.

Autonomia dei clienti

A seconda di come viene realizzato il progetto, Kalì offre agli amministratori un’ampia autonomia nella gestione della struttura e dei contenuti. Img Internet mette a disposizione le proprie risorse per farlo evolvere assieme al cliente anche in una logica di personalizzazione, o di attivazione e invenzione di ulteriori servizi.

Essendo Kalì un ambiente di sviluppo, il cliente può decidere di formare al suo interno dei web designer e certificarli Kalì. In questo modo anche tutta la parte progettuale è gestita in totale autonomia. Il sistema è fornito in modalità SaaS e ospitato presso la nostra web farm che a sua volta ha i suoi server in OVH, universalmente riconosciuto tra i migliori SP esistenti. Tuttavia se il cliente vuole interrompere il servizio e mantenere la piattaforma presso i propri server possiamo pensare all'installazione On-premises staccandola dal sistema centrale.

Tutti i dati sono di proprietà del cliente e sono facilmente esportabili tramite API per garanitre i massimi livelli di interoperabilità e eventuali migrazioni a piattaforme diverse.

E' in corso di ottenimento la certificazione ISO 27001.

Infrastuttura cloud

Tutti i sistemi sono sotto backup quotidiano con garanzia di ripristino fino a 15 giorni prima di un eventuale guasto. 

Il servizio di SaaS prevede attività di manutenzione correttiva e evolutiva del software, presa in carico in seguito alla segnalazione qualora l’errore sia attribuibile al codice del programma, così come è stato rilasciato da Img Internet.

Il sistema proposto è configurato per poter garantire la massima garanzia di continuità di servizio. Il servizio comprenderà inoltre, a totale carico del fornitore, l'effettuazione delle modifiche tecniche, consistenti nei miglioramenti e/o aggiornamenti, al fine di elevare il grado di affidabilità del sistema, di migliorare il funzionamento e di aumentare la sicurezza.

Img Internet si impegna a fornire assistenza telefonica a seguito di segnalazioni di guasti e/o malfunzionamenti, relativi ai siti residenti presso i propri server e, in caso di mancata risoluzione di tali guasti e/o malfunzionamenti, si impegna a attivare i terzi fornitori dei Server Host, responsabili diretti della definizione di quanto segnalato. Img Internet si impegna a fornire tale servizio dal lunedì al venerdì (esclusi i festivi) durante i seguenti orari: 09.30-12.30/14.00-18.00.

Riguardo i server e i sistemi operativi (OVH) su cui risiede l’applicazione Kalì viene garantita la disponibilità h24.

CercaEsegui ricerca

Img Internet srl  | via Moretto da Brescia 22 | 20133 Milano | PI 13309740150
Tel +39 02 700251  |  e-mail: info@imginternet.com

Opportunità di lavoro | Blog |  Privacy e Informativa Cookie | Politica per la sicurezza delle informazioni